Traduzione e Interpretazione

Traduzione libretto messa di matrimonio

Non so fino a che punto vi interessi la traduzione di testi religiosi, ma vista la fatica che ho fatto a tradurre in francese il libretto per la mia messa di matrimonio ho pensato che magari potesse tornare utile a qualcuno.

Premetto che la Santa messa per gli sposi è nel nostro caso divisa in 21 parti:

1)    Riti di introduzione > Rites d’ouverture
2)    Memoria del battesimo > Mémoire du baptême
3)    Orazione di colletta > Prière de collecte
4)    Prima lettura > Première lecture
5)    Seconda lettura > Deuxième lecture
6)    Vangelo > Evangile
7)    Liturgia del matrimonio > Célébration di mariage
8)    Manifestazione del consenso > Consentement
9)    Accoglienza del consenso > Accueil du consentement
10)    Benedizione e consegna degli anelli > Bénédiction et échange des alliances
11)    Preghiere dei fedeli e invocazione dei Santi > Prières des fidèles et invocation aux Saints
12)    Liturgia eucaristica > Liturgie de l’eucharistie
13)    Prefazio > Préface
14)    Preghiera eucaristica > Prière eucharistique
15)    Riti di comunione > Rites de communion
16)    Benedizione nuziale > Bénédiction nuptiale
17)    Rito della pace > Rite de la paix
18)    Comunione dei fedeli > Communion
19)    Preghiera a Maria > Prière à Marie
20)    Preghiera degli sposi > Prière des Epoux
21)    Benedizione finale > Bénédiction finale

Alcune sono opzionali, come la preghiera degli sposi oppure quella a Maria, che è tipica del rito francese e che noi abbiamo voluto introdurre, mentre altre sono per così dire obbligatorie.

Ora, prima di spiegarvi come consultare il libretto, doveroso è un breve commento alla traduzione.

Devo ammettere, anzitutto, che così come il calzolaio va con le scarpe bucate il traduttore va con testi mal tradotti o non tradotti affatto. E’ il caso di questo sito o del mio CV, a cui posso dedicare solo poche risorse ed energie, e anche del presente libretto, che non fa certo eccezione. Mi infatti sono accorta ieri sera (mentre stampavo la 40esima copia) della mancanza di una “é” in un titolo, e chissà quanti altri errori o refusi sono in agguato.

Vi chiedo quindi di leggere con clemenza il frutto dei miei ritagli di tempo nelle due settimane di delirio che precedono il matrimonio. Di fidarvi delle letture e del Vangelo, che ho trovato sul sito http://www.lueur.org/bible/bible-en-ligne.php?li=44&ch=2 dove cliccando sul tasto apposito avete persino una voce maschile che vi legge il testo. Così pure del consenso, della consegna degli anelli e della benedizione finale, che ho trovato navigando in rete. Mentre alcune orazioni qui e là sono state tradotte in maniera letterale e discutibile, con un approccio decisamente foreignizing che facesse sentire al mio parentado il sapore dell’italianità.

Se mai avete intenzione di celebrare un matrimonio bilingue, il mio consiglio è quello di alternare le due lingue nelle letture (i.e. la prima viene letta in italiano e i francofoni la seguono sul libretto e la seconda viene letta in francese e gli italiani la seguono sul libretto) e nella promessa. Bello è, infatti, che lo sposo e la sposa possano promettersi amore e fedeltà ciascuno nella propria lingua.

Altro consiglio, visto che ho un pubblico di presenti e futuri interpreti e traduttori, è quello di scegliere una lettura che parli di lingue e comunicazione, come quella dagli Atti degli Apostoli del giorno della Pentecoste.

E se vi serve, da ultimo, un canto multilingue, bello è “L’Emmanuel”, che i giovani di tante nazionalità hanno intonato alla Giornata Mondiale della Gioventù del 2000, quando c’era ancora Giovanni Paolo II.

Con questo è tutto.

Vi abbandono per almeno una settimana perché sono, a dir poco, in altre faccende affaccendata e vi lascio alla consultazione di un libretto che è così strutturato: le prime sette pagine sono il fronte (1-7), le altre 7 sono il retro (8-14) e vanno stampate le coppie 1-8, 2-9, 3-10 e via di seguito, così che l’italiano sia sempre a sinistra e il francese sempre a destra.

Scarica il PDF: Libretto

Chiudo, questa volta davvero, con alcuni piccoli consigli alle future spose:

-    Fate fare l’impaginazione del libretto al vostro fidanzato o, ancor meglio, ad una tipografia. Accoppiare le due lingue e i fronte con i retro è difficile quasi quanto la teoria della relatività, soprattutto in un periodo in cui non si ha la testa. Vero Franci? ;)
-    Se non avete ancora scelto il vestito andate alle Spose di Gio. Le commesse sono fantastiche, i vestiti stupendi, il negozio (parlo di quello di Bologna) una favola!
-    Se non avete ancora scelto il vostro fotografo, vi consiglio Marco Onofri. Non è un fotografo da foto in posa, di quelli che a fine giornata vi han fatto venire una paresi facciale a forza di foto con i parenti. Ha una grandissima sensibilità, che gli permette di cogliere gli attimi, le emozioni di quel giorno. Senza fronzoli, ma con l’immediatezza di un reportage del giorno più bello.

5 Responses to “Traduzione libretto messa di matrimonio”

  1. Sig. Tolleranza scrive:

    MA chi l’ha fatto sto libretto :)

  2. Francesco scrive:

    Beh la relatività è qualcosa del genere…

    E = mc’2
    E = mc2 prende in considerazione:

    * E = energia, espressa in joule (= N·m = W·s = kg· m²/s²);
    * m = massa, espressa in kilogrammi (kg);
    * c = velocità della luce, espressa in m/s (299 792 458 m/s, generalmente approssimata a 300 000 000 m/s). Pertanto c2 ˜ 9 × 1016 m²/s².

    Per quanto riguarda invece il libretto…mmm..sinceramente non so ancora come ho fatto ad uscirne vivo…

  3. Natacha scrive:

    Ho dimenticato di citare le due persone più importanti delle Spose di Gio!
    Un GRAZIE enorme a Cristina, la commessa che mi ha sempre accolta con il sorriso e trattata come una principessa, ironizzando sul fatto che ero talmente felice da avere gli occhi che ridevano :)
    E alla sarta Margherita, che ha fatto un capolavoro di vestito!!

    Nati

  4. Silvia scrive:

    Un grande GRAZIE da un’altra sposa che ha bisogno del libretto bi-lingue..
    Silvia

  5. rossana scrive:

    Grazie infinite!! Sono testi davvero difficili da trovare in francese! hai avuto un pensiero davvero carino a condividere il tuo libretto!
    Utilissimo!

    Rossana

Leave a Reply